WWDC

WWDC 16: il riassunto delle novità

La WWDC 16 di Apple si è aperta ieri con il consueto keynote in cui la società californiana ha svelato il futuro del software dei suoi prodotti.

In questo articolo andremo a mostrarvi quali sono le novità principali presentate da Apple.

watchOS 3

Partiamo dal sistema operativo dell’Apple Watch ossia watchOS che arriva alla sua terza versione.

watchOS

A illustrare le novità di watchOS 3 è stato Kevin Lynch che ha subito mostrato la prima novità ossia un netto miglioramento delle performance, infatti l’apertura delle applicazioni nella nuova versione diventa praticamente istantanea.

Adesso premendo il pulsante laterale non troveremo più i contatti preferiti ma un Dock dove potremo mettere le nostre App più utilizzate.

Le altre novità sono:

  • nuovo control center
  • nuove watchfaces
  • effettuare chiamate di emergenza
  • modalità per disabili su sedia a rotelle
  • possibilità di sbloccare il mac avvicinando Apple watch

Per approfondire le novità vi rimandiamo alla pagina Apple ufficiale.

tvOS

La nuova versione di tvOS è stata progettata partendo dal presupposto che per Apple le App sono il futuro della TV.

tvOS

Una delle prime novità è nuove funzionalità per Siri che adesso può cercare anche all’interno di App di terze parti come ad esempio YouTube.

Arriva anche il Single sign-on ossia un’accesso univoco per tutte le App che ci consentirà di evitare di inserire le credenziali di accesso in ogni App.

Introdotto il tema Dark che potrà essere scelto dall’utente per sostituire il tema di default.

Le altre funzioni introdotte sono:

  • Nuova App remote per iOS con funzioni di navigazione touch
  • Nuova App Apple Music
  • Nuova App Foto
  • Sincronizzazione dei download delle App con iOS

Per ulteriori approfondimenti vi rimandiamo alla pagina ufficiale Apple.

macOS

La prima novità della WWDC per il  sistema operativo mac è il nome, infatti anche il software viene rinominato come gli altri e diventa macOS.

Viene mantenuto però il suffisso per definire la versione e il prossimo sarà macOS Sierra.

macOS Sierra

La prima novità introdotta riguarda Continuity.

La funzione ha ricevuto diversi miglioramenti, infatti sarà possibile sbloccare il mac solo avvicinandoci con l’Apple watch (Auto Unlock) e incollare su una nota ciò che abbiamo copiato su iPhone(Universal Clipboard). Ad esempio potremo copiare una parte di testo di un sito tramite safari per iOS, ci basterà premere incolla sul mac per incollarla ad esempio in Pages.

Arriva anche un’ottimizzazione dello spazio sull’hard disk insieme ad una nuova App, il mac sarà ora in grao di capire a quali file non accediamo da molto tempo e li eliminerà liberando spazio.

L’ultima è più importante novità riguarda Siri.

Infatti come già si vociferava da tempo l’assistente vocale di Apple arriva pure su mac e porta tutte le sue avanzate funzioni.

macOS Sierra sarà compatibile con tutti i mac che hanno OS X El Capitan.

Per ulteriori approfondimenti vi rimandiamo alla pagina ufficiale Apple.

iOS 10

La notizia che tutti aspettavano alla WWDC di quest’anno era sicuramente iOS 10, scopriamo tutte le novità.

iOS 10

  • L’attivazione dello schermo adesso avviene semplicemente alzando il dispositivo.
  • Nuove notifiche nella schermata di blocco che integrano funzioni per il 3D Touch.
  • Nuovo centro di controllo che introduce altri due pannelli con funzioni di Player musicale e gestione della casa.
  • Nuova schermata Widget.
  • Nuove funzioni per il 3D Touch nella Home.
  • Siri potrà accedere a tutte le App.
  • Migliorata la predizione della tastiera e supporto alle tastiere multilingua.
  • Introdotto il riconoscimento facciale nell’App Foto come su mac.
  • Nuova funzione Ricordi nell’App foto.
  • Nuovo design per Mappe.
  • Ridisegnata Apple Music
  • Nuovo design per l’App News
  • Nuova applicazione per Home Kit dove si potranno gestire tutti gli apparecchi della nostra casa
  • Nuova funzione contro le chiamate spam
  • Tantissime nuove funzioni nell’App messaggi.

Queste sono le principali novità introdotte durante la WWDC, un articolo più approfondito verrà pubblicato dopo qualche giorno di prova, se volete scoprire maggiori dettagli vi rimandiamo alla pagina di Apple.

I dispositivi compatibili con iOS 10 sono tutti gli iPhone, iPad e iPod Touch in commercio fatta eccezione per:

  • iPad 2
  • iPad 3
  • iPad mini
  • iPhone 4S