Nvidia annuncia un display da 65 pollici con refresh a 120hz e G-Sync

Nvidia al CES presenta una nuova bestia, non per tutti i giocatori, un display da 65 pollici con refresh a 120hz, tencologia g-sync e risoluzione 4k parliamo di un prodotto dalle dimensioni bibliche adibito a salotti o a particolari tipologie di gamer.

Parliamo di un pannello che non ha tuner dvb-t o dvb-s quindi non è pensata per rientrare in un ambito home-enterteimant for all , pensate alla famiglia che tornando a casa si ritrovano a dover creare account e collegamenti ethernet al posto di collegare il cavo satellitare (o terrestre- Italia, Spagna).

Possiamo considerare questo nuovo pannello, come un monitor-tv pensate per gli utenti del nuovo millennio al passo con le tecnologie che appassionati di gaming non vogliono farsi mancare niente.

Il display include al suo interno a discapito di come sottolineato poco fa, lo Shield di nvidia, ossia una sorta di Smart-TV android-based che apre il prodotto, secondo il marketing nvidia, allo streaming diretto sulle principali piattaforme quali Youtube, Hulu, ma altresì da modo agli utenti di usufruire dei servizi di streaming come Netflix, Amazon Prime Video rendendo quindi a tutti gli effetti questo maestoso monitor in una tv a tutti gli effetti.

Asus è la prima azienda a dar seguito al comunicato di invida pubblicando il fantomatico PG65 che molto probabilmente alle caratteristiche aggiungerà il supporto al HDR10+.

I prezzi di questo pannello saranno certamente fuori mercato, non vi sono indicazioni per giunta della tecnologia utilizzata, quasi sicuramente sarà un pannello LED IPS “normale”, anche perchè un pannello OLED con i suoi costi creerebbe un alone di incertezza attorno al prodotto.

Di seguito vi lasciamo il trailer di lancio al CES 2018 per questo pannello, aspettando un video interessante o magari qualcosa di più da parte di Asus.