dell xps 13 2018 9370

Dell XPS 13 (2018) è ufficiale: CPU Coffee Lake, nuovi colori e molto altro

Dell ha appena presentato i nuovi XPS 13 2018, nuova versione della fortunata serie di ultrabook dell’azienda americana, nome in codice XPS 13 9370.

Rinnovamento che interessa principalmente la parte hardware, ma non mancano altre novità come i nuovi colori e una connettività migliorata.

Vediamo la lista delle novità:

  • CPU Intel Coffee Lake di 8a generazione
  • Lettore di schede micro SD che sostituisce quello SD
  • Nuove versioni bianco e oro in fibra di vetro e nero in fibra di carbonio
  • Webcam HD con quattro microfoni e sensore ad infrarossi e lettore di impronte digitali opzionale nel tasto power, entrambi compatibili con Windows Hello
  • Porte USB 3.1 e Thunderbolt 3
  • Far Field Cortana, per far parlare con Cortana ad oltre quattro metri di distanza
  • Nuovo display InfinityEdge, con rapporto schermo-scocca che arriva all’80,7%, luminosità fino a 400 nits, contro i 350 dei modelli precedenti, e display 4k con antiriflesso che arriva a coprire il 100% dello spazio colore sRGB.

Al momento sono previste quattro configurazioni, sia sul sito Dell USA che sul Microsoft Store, a partire da 999 dollari, fino a 2049 dollari.

Le specifiche previste al momento sono:

  • CPU Intel Core i5 8250U o i7 8550U con GPU integrata UHD 620
  • 4/8 GB di RAM LPDDR3 a 1866 MHz o 16 GB LPDDR3 a 2133 MHz
  • Due porte Thunderbolt 3 con Powershare, una porta USB 3.1 Type-C con Powershare, lettore micro SD e jack 3.5 mm
  • Display InfinityEdge 13.3″ Full HD antiriflesso touch con gamut 72% o non touch antiriflesso, 4k Ultra HD touch antiriflesso con gamut 100%
  • SSD 128 GB SATA o 256 GB/512 GB/1 TB PCIe
  • WiFi AC Killer 1435 2×2 + Bluetooth 4.1 o Intel 8265 AC 2×2 compatibile vPro + Bluetooth 4.1 + Miracast
  • Webcam HD con quattro microfoni e sensore IR + lettore impronte digitali opzionale
  • Batteria 52 WHr
  • Peso 1,21 kg, dimensioni 7,8-11,6 x 302 x 199 mm

Una novità sui cui ha puntato molto Dell è il nuovo sistema di raffreddamento, composto da due heatpipe e due ventole, con un isolante termico basato sulla tecnologia GORE. Precisiamo che la RAM è saldata sulla scheda madre.

Non sappiamo quando arriverà da noi e a quali prezzi, ma molto probabilmente in linea con quelli statunitensi.

 

Via